Atti generali

Ultimo aggiornamento 8 Novembre 2021

Sezione relativa agli atti generali, come indicato all’art. 12, c. 1,2 del d.lgs. 33/2013

Riferimenti normativi su organizzazione e attività

Link di riferimento: » http://www.normattiva.it/ricerca/semplice (link esterno)

Leggi/convenzioni regionali
Ai sensi dell’art. 12, comma 2 del D.Lgs. n. 33/13, si rendono disponibili le disposizioni normative e le convenzioni che regolano le attività delegate al nostro Ente

Atti amministrativi generali

Regolamenti

Regolamenti Concentro

Piani e programmi

Programmazione triennale del fabbisogno del personale CCIAA

Programmazione triennale del fabbisogno del personale Concentro

Piani triennali di razionalizzazione delle dotazioni strumentali-informatiche

L’art. 2, commi 594 e seguenti della legge n. 244 del 24.12.2007 prevede che le pubbliche amministrazioni adottino dei piani triennali per l’individuazione di misure finalizzate alla razionalizzazione dell’utilizzo:

delle dotazioni strumentali, anche informatiche, che corredano le stazioni di lavoro nell’automazione d’ufficio;
delle autovetture di servizio;
dei beni immobili ad uso abitativo o di servizio, con esclusione dei beni infrastrutturali.
La Camera di Commercio di Pordenone mette, pertanto, a disposizione i seguenti Piani triennali:

Piani triennali utilizzo del telelavoro

Ai sensi dell’art. 9, comma 7, del D.L. 18.10.2012 n. 179, convertito nella Legge 17.12.2012 n. 221, le amministrazioni hanno l’obbligo di pubblicare sul proprio sito istituzionale lo stato di attuazione del “piano per l’utilizzo del telelavoro” nella propria organizzazione, in cui identificano le modalità di realizzazione e le eventuali attività per cui non è possibile l’utilizzo del telelavoro.

Codici di disciplina e di condotta
In ottemperanza al disposto dell’art. 17 del D.P.R. 16/04/2013 n. 62

I codici disciplinari aggiornati sono stati pubblicati il 03.11.2017 per il personale dirigente ed il 07.08.2018 per il personale non dirigente.

Si mette a disposizione il D.Lgs. n. 165/2001 a cui i Codici disciplinari fanno riferimento.